DONAZIONE EMERGENZA COVID-19

L’Amministrazione Comunale comunica che da oggi è possibile effettuare donazioni per la solidarietà alimentare dovuta l'emergenza covid-19, così come disposto dall’art.2, comma 3 dell’Ordinanza n. 658 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile.

I proventi verranno destinati alle misure urgenti di solidarietà alimentare, principalmente attraverso l’acquisto di generi alimentari ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19

a tal proposito si indicano gli estremi del conto corrente di Tesoreria BANCA CENTRO con il seguente iban:

IT 76 N 07075 71890 000000014899

CODICE BIC - ICRAITRROL0

CAUSALE : COMUNE DI MURLO EMERGENZA CORONAVIRUS

Detrazioni di imposta per chi effettua liberalità in denaro in favore dei comuni

L'art. 66 del d.l. 17 marzo 2020, n. 18 c.d. decreto "Cura Italia" ha previsto che per le erogazioni liberali in denaro, effettuate dalle persone fisiche e dagli enti non commerciali, in favore dello Stato, delle regioni, degli enti locali territoriali, di enti o istituzioni pubbliche, di fondazioni associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro, finalizzate a finanziare gli interventi in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 spetta una detrazione dall'imposta lorda ai fini dell'imposta sul reddito pari al 30%, per un importo non superiore a 30.000 euro.

Per le erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto all'emergenza epidemiologica da COVID-19, effettuate nell'anno 2020 dai soggetti titolari di reddito d'impresa, si applica l'art. 27 della legge 13 maggio 1999, n. 133.

 

 

 

Tipologia news: Il cittadino

Galleria fotografica