Aspettando Blu Etrusco Motus presenta “A≠B” AdiversodaB

Pubblicato il 10 giugno 2021 • Cultura , Danza Piazza della Cattedrale, 4, 53016 Murlo SI, Italia

 

A Murlo sabato 3 Luglio anteprima di “Blu Etrusco” con il debutto di “A diverso da B” di MOTUS

 

Le differenze in scena

al Castello di Murlo

con la nuova produzione di MOTUS

 

 

Sabato 3 Luglio alle 21:30 la suggestiva cornice del borgo del Castello di Murlo ospita “A≠B” (A diverso da B), nuova produzione della Compagnia MOTUS, presentata in anteprima nazionale il 26 Giugno a Parma, nel cartellone del Festival “Intersezioni – Incroci di arti performative”.

Una performance di danza contemporanea energica, espressiva e a tratti ironica, che affronta il tema delle diversità, interrogandosi sui concetti di uguaglianza ed equità, per denunciare che troppo spesso, citando Orwell, “tutti sono uguali ma qualcuno è più uguale degli altri”.

Lo spettacolo, con coreografie di Simona Cieri (assistente alla coreografia Martina Agricoli) e regia di Rosanna e Simona Cieri, utilizza il peculiare stile coreografico della Compagnia per sottolineare come invece le diversità costituiscano una ricchezza, da tutelare e valorizzare.

“A≠B” è interpretato da Martina Agricoli, Paloma Biagioli, Filippo Di Crosta, Ilaria Fratantuono, Roberta Morello e Mattia Solano ed è realizzato come anteprima del Festival “Blu Etrusco”, ideato e organizzato dal Comune di Murlo in collaborazione con le associazioni e le attività produttive del territorio, sostenuto dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Siena, dall'Unione dei Comuni della Val di Merse e dalla Fondazione Musei Senesi.

Lo spettacolo “A≠B”, prodotto con il sostegno della Regione Toscana, sarà preceduto da un incontro con il pubblico e, il giorno 1 Luglio, da un laboratorio dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni, realizzato in collaborazione con il Comune di Murlo, il circolo ARCI di Vescovado di Murlo e la Biblioteca Comunale.

Gli eventi sono realizzati nell’ambito del progetto A-LIKE, dedicato alla realizzazione di una campagna nazionale di sensibilizzazione contro tutte le forme di discriminazione, sostenuta con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito e si svolgerà nel rispetto delle normative anti-covid19.

Per informazioni è possibile contattare il numero 0577814099 oppure inviare una mail a turismo@comune.murlo.siena.it