Completata la riorganizzazione del sistema di raccolta rifiuti con contenitori ad accesso controllato.

Pubblicato il 17 marzo 2021 • Ambiente , Comune , Economia , Servizi

Tutti i nuovi contenitori sono dotati di sistemi informatizzati e, per conferire i rifiuti, i cittadini devono utilizzare esclusivamente la tessera 6Card in dotazione. Coloro che non abbiano ancora ritirato la tessera associata alla propria utenza Tari, devono contattare l’ufficio URP del Comune: 0577/046677 int. 2.
Tutte le postazioni che sono state oggetto di riqualificazione, sono complete delle quattro principali tipologie di contenitori di raccolta: organico, carta e cartone, multimateriale (imballaggi in vetro, plastica, alluminio e tetrapak) e indifferenziato. In particolare, per limitare i conferimenti non corretti, il cassonetto dell’indifferenziato è dotato di una calotta volumetrica di accesso di ridotte dimensioni (volumetria massima di 22 litri a sacchetto).
“L’obiettivo della riorganizzazione del servizio è quello di aumentare quantità e qualità della differenziata. Abbiamo consegnato e spedito le 6Card a tutti i cittadini, ma se qualcuno ne fosse ancora sprovvisto è invitato a contattare immediatamente il Comune per il ritiro – dice il vicesindaco Stefano Abelini –. Con un piccolo sforzo quotidiano e con l’impegno di tutti possiamo arrivare a un reale miglioramento”.
Per tutte le informazioni sui servizi di raccolta e per la guida alla raccolta differenziata: https://seitoscana.it/comuni/murlo.